Lo smart working è una realtà che abbiamo deciso di sperimentare proprio recentemente con il nostro reparto amministrazione. C’è stato fatto presente, da parte di alcune delle nostre risorse, che lo smart working poteva essere la soluzione ideale per iniziare a concepire anche il modo di lavorare in modo innovativo.

Incredibile come lo smart working possa davvero produrre grandissimi risultati. Qualche mese fa abbiamo deciso di sperimentarci con nuovi modi di fare business, operando una trasformazione digitale completa in cui crediamo molto. 

Stiamo avendo grandi risultati e ne siamo estremamente felici. Il nostro processo di gestione interna è migliorato e anche il nostro rapporto con l’esterno. Non ci restava che sperimentare un altro aspetto della nostra consapevole evoluzione: lo smart working

Inizialmente eravamo dubbiosi, come d’altronde è normale essere, soprattutto perché la nostra è una realtà grande che richiede una presenza fisica costante. Ci sono però figure che possono lavorare da casa, e alcune di queste sono proprio quelle che appartengono al reparto amministrazione. 

C’erano esigenze e necessità che spingevano alcune delle nostre risorse a restare a casa un giorno a settimana, e abbiamo deciso di accogliere questa richiesta. 

Dal momento in cui abbiamo iniziato questo esperimento ci siamo trovati subito bene. I nostri dipendenti del reparto amministrazione sono più felici, ma soprattutto più propositivi e il loro indice di produttività è aumentato. 

Se il tuo staff è felice, lavorerà meglio. Non è solo un banale concetto americano sul modo di lavorare, è soprattutto una verità. 

È provato che per far aumentare la produttività del proprio staff, bisogna metterli nella migliore condizione possibile per lavorare con serenità. 

La parola chiave del successo oggi è: “cambiamento”. Senza quest’ultimo non si arriva lontano.