Abbiamo introdotto lo smart working e la produttività è aumentata

Abbiamo introdotto lo smart working e la produttività è aumentata

Lo smart working è una realtà che abbiamo deciso di sperimentare proprio recentemente con il nostro reparto amministrazione. C’è stato fatto presente, da parte di alcune delle nostre risorse, che lo smart working poteva essere la soluzione ideale per iniziare a concepire anche il modo di lavorare in modo innovativo.

Incredibile come lo smart working possa davvero produrre grandissimi risultati. Qualche mese fa abbiamo deciso di sperimentarci con nuovi modi di fare business, operando una trasformazione digitale completa in cui crediamo molto. 

Stiamo avendo grandi risultati e ne siamo estremamente felici. Il nostro processo di gestione interna è migliorato e anche il nostro rapporto con l’esterno. Non ci restava che sperimentare un altro aspetto della nostra consapevole evoluzione: lo smart working

Inizialmente eravamo dubbiosi, come d’altronde è normale essere, soprattutto perché la nostra è una realtà grande che richiede una presenza fisica costante. Ci sono però figure che possono lavorare da casa, e alcune di queste sono proprio quelle che appartengono al reparto amministrazione. 

C’erano esigenze e necessità che spingevano alcune delle nostre risorse a restare a casa un giorno a settimana, e abbiamo deciso di accogliere questa richiesta. 

Dal momento in cui abbiamo iniziato questo esperimento ci siamo trovati subito bene. I nostri dipendenti del reparto amministrazione sono più felici, ma soprattutto più propositivi e il loro indice di produttività è aumentato. 

Se il tuo staff è felice, lavorerà meglio. Non è solo un banale concetto americano sul modo di lavorare, è soprattutto una verità. 

È provato che per far aumentare la produttività del proprio staff, bisogna metterli nella migliore condizione possibile per lavorare con serenità. 

La parola chiave del successo oggi è: “cambiamento”. Senza quest’ultimo non si arriva lontano. 

Cos’è il Peek e come lo utilizziamo

Cos’è il Peek e come lo utilizziamo

Peek è la sigla DIN di un polimero termoplastico ad alte prestazioni. É un materiale incolore tra i più prestazionali e versatili disponibili. La sua peculiarità è che ha ottime caratteristiche meccaniche, un’eccellente resistenza chimica e può essere utilizzato fino a 260° in acqua calda o vapore in condizione di bassissima temperatura, fino a – 60°

Si può dire che questo è il materiale che vanta il coefficiente di resistenza alla trazione nella famiglia dei componenti delle plastiche. 

Il Peek è un materiale che viene utilizzato in molteplici settori: 

  • Aerospaziale
  • Aeronautico
  • Medicale
  • Imballaggio
  • Petrolchimico
  • Farmaceutico
  • Corse
  • Automotive
  • Verniciatura

I materiali per i quali lo utilizziamo sono i seguenti: 

  • Guarnizioni
  • Cuscinetti
  • Giranti
  • Guide di scorrimento
  • Seggi, valvole a sfera
  • Boccole
  • Pompe a carter secco
  • Pistoni per il dosaggio
  • Alloggiamenti illuminotecnica
  • Pinze per forni
  • Anelli tenuta

Il Peek è un materiale che ha delle proprietà che reputiamo molto importanti per la realizzazione dei nostri prodotti finali, i quali confermano sempre un ottimo standard di efficienza e durevolezza. 

Il peek ha un’ottima resistenza chimica ovvero presenta una resistenza a una molteplicità di liquidi organici e inorganici. É un materiale durevole nel tempo, con una fantastica resistenza meccanica, all’usura, all’urto o all’abrasione. I nostri consumatori finali sono per lo più aziende che producono oggetti e articoli complessi, che hanno necessità di passare tramite differenti fasi del processo produttivo. 

Siamo sicuri di questo materiale in quanto ha anche una bassa infiammabilità senza impiego di additivi e una scarsa emissione di fumi durante la combustione, e livelli estremamente bassi di gas acidi tossici.

Lavorare con questo materiale ci garantisce un ottimo isolamento elettrico e può essere utilizzato per molte ore a temperature superiori a 250°. Inoltre i prodotti realizzati con questo materiale sono adatti al contatto con gli alimenti secondo le normative Europee e FDA Americana. 

Quando utilizziamo il Peek nelle nostre lavorazioni?

Principalmente quando dobbiamo realizzare prodotti che richiedono un alto livello di resistenza alle alte temperature ed elevate proprietà meccaniche. Scegliamo questo materiale quando dobbiamo offrire ai nostri clienti dei prodotti che possano durare nel tempo e che soprattutto siano affidabili, con un ottimo rapporto qualità prezzo. 

Scopri le lavorazioni che abbiamo realizzato cliccando qui

Richiedi una valutazione personalizzata

Un tecnico specializzato risponderà in tempi brevi

L'esperto subito disponibile

Marco Riotti si occupa in Setecs di vendite e assistenza clienti da più di 10 anni.

è in linea dalle 9 alle 18 per offrirti il massimo supporto.

Contattalo subito:

Linea diretta

Setecs ha introdotto la figura del Chief Digital Officer per ottimizzare i processi digitali

Setecs ha introdotto la figura del Chief Digital Officer per ottimizzare i processi digitali

Il mercato si espande, si rinnova e si fa carico di innovazioni tecnologiche che rendono grandi le realtà aziendali che le sanno accogliere. Il successo di un’azienda che macina valore ogni giorno è la capacità di saper cambiare, di saper guardare sempre oltre il proprio punto di vista. 

Setecs lo ha fatto. Ha compreso l’importanza di assumere una figura che la aiutasse a guidare la sua produzione e la sua presenza digitale in modo più consapevole. 

Qual è questa figura? Lo Chief Digital Officer una figura altamente preparata sia per ciò che concerne l’online che per quanto riguarda l’offline. Riporta direttamente al CEO, colui che gestisce le attività aziendali giorno per giorno. 

Il CDO guarda al futuro dell’azienda nel suo totale ed è in grado di valutare e gestire sia le problematiche interne dell’azienda che quelle esterne. Setecs ha trovato piena corrispondenza di idee e valori nella loro CDO, Stefania Montemurro

“Sono entusiasta di lavorare con una realtà aziendale così desiderosa di guardare al futuro come lo è Setecs. È un piacere condividere giornalmente idee, valori e strategie con persone che comprendono realmente l’importanza del digitale. E Setecs lo ha fatto” afferma Stefania, CDO della società

Setecs sta ristrutturando completamente il suo modo di agire e ragionare con la guida di questa figura altamente innovativa. 

Se vuoi scoprire di più su chi è Stefania Montemurro e in cosa consiste il suo ruolo come CDO dell’azienda, clicca qui. 

Richiedi una valutazione personalizzata

Un tecnico specializzato risponderà in tempi brevi

L'esperto subito disponibile

Marco Riotti si occupa in Setecs di vendite e assistenza clienti da più di 10 anni.

è in linea dalle 9 alle 18 per offrirti il massimo supporto.

Contattalo subito:

Linea diretta

Industria 4.0: crediamo nell’innovazione e nell’abilità delle giovani menti

Industria 4.0: crediamo nell’innovazione e nell’abilità delle giovani menti

In un’ottica di cambiamento e di innovazione, dove concetti come quelli della business intelligence e di industria 4.0 stanno letteralmente conquistando il mercato, anche la nostra azienda si è portata avanti. Abbiamo compreso l’importanza di questi cambiamenti già diverso tempo fa, quando questo mondo ha iniziato a muoversi verso una nuova direzione, molto più innovativa.

Crediamo fortemente che le giovani generazioni siano in grado di contribuire a questo processo continuo di evoluzione che sta investendo le imprese del nostro secolo.

Per questo motivo abbiamo anche introdotto delle nuove figure in grado di utilizzare dei particolari software di progettazione, velocizzando e rendendo ancora più efficace la nostra produzione di materiali plastici. 

Introdurre il concetto di industria 4.0 nel nostro lavoro, ci ha permesso di tenere meglio sotto controllo la nostra produzione grazie ad appositi sistemi automatizzati, i quali sono in grado di monitorare costi, tempi e materiali mediante il collegamento delle macchine CNC al digitale. 

L’obiettivo era ottimizzare le lavorazioni, consegnando i prodotti in tempi nettamente più brevi.

Per un’azienda come la nostra che produce ogni anno grandi quantità di materiali plastici, e che ha rapporti anche con parti del mondo con orari ed esigenze completamente differenti da quelle Europee e Italiane, i sistemi di business intelligence rappresentano una soluzione necessaria, se non ovvia. 

A questo proposito, avendo noi rapporti con parti del mondo che sono attive di notte, quando noi teoricamente dedichiamo del tempo al riposo, è nata anche la necessità di ideare un sistema che ci permettesse di continuare la nostra produzione anche in assenza di personale fisico. 

Stiamo studiando soluzioni automatizzate, che con il semplice “avvio” tramite apposita App sul dispositivo mobile, per esempio, fanno partire le produzioni richieste senza farci perdere clienti e tempo. 

Il nostro è un mondo che non ha tempo, che ha sempre bisogno di avere una risposta immediata. Il cliente che non trova subito ciò che desidera da noi, va dal competitor.

Per questo motivo adoperare soluzioni di tecnologia avanzata, con l’aiuto ovviamente sempre di menti brillanti e preparate che sappiano adoperarla ma soprattutto comprenderne i risultati, è la nostra opportunità di crescere nel settore

Richiedi una valutazione personalizzata

Un tecnico specializzato risponderà in tempi brevi

L'esperto subito disponibile

Marco Riotti si occupa in Setecs di vendite e assistenza clienti da più di 10 anni.

è in linea dalle 9 alle 18 per offrirti il massimo supporto.

Contattalo subito:

Linea diretta